ACCERTAMENTO CON ADESIONE

 

- SCADENZARIO

 

 

 

 

CONTRADDITTORIO: Viene redatto un verbale sintetico per ogni  incontro con il funzionario dell’Ufficio;

 

 

ATTO DI ADESIONE: L’atto, redatto in duplice esemplare, deve essere sottoscritto dal contribuente o dal suo procuratore speciale o generale e dal Responsabile dell’Ufficio competente con l’indicazione separata per ciascun tributo degli elementi e delle motivazioni su cui la definizione si fonda e la liquidazione delle maggiori imposte, delle sanzioni e delle altre somme eventualmente dovute, anche in forma rateale.

 

 

VERSAMENTO DELLE SOMME: Entro 20 giorni dalla redazione dell’atto di adesione.

 

 

RATEAZIONE: Le somme dovute possono essere versate ratealmente in un massimo di otto rate trimestrali di pari importo o in un massimo di dodici rate trimestrali, se le somme dovute superano i cento milioni. L’importo della prima rata va versato nel termine di 20 giorni dalla redazione dell’atto. Entro 10 giorni dal versamento della prima rata deve essere consegnata all’ufficio tributi la documentazione relativa alla garanzia.

 

 

COMUNICAZIONE ALL’UFFICIO: Entro 10 giorni dal versamento dell’intero importo o della prima rata il contribuente deve far pervenire all’Ufficio la quietanza dell’avvenuto pagamento e, se dovuta, la documentazione relativa alla prestazione della garanzia. L’Ufficio rilascia al contribuente copia dell’atto di adesione.

 

 

PERFEZIONAMENTO DELL’ADESIONE: Si realizza con il pagamento della somma complessiva o con il pagamento della prima rata e con la prestazione della garanzia.